Salumi d’Abruzzo

salumi crudi

Carne di maiali di grande pezzatura (>180 kg) selezionati da allevamenti locali.

Usiamo solo sale marino di qualità e nei processi di lavorazione vini locali.

Sono tutti salumi senza conservanti, senza glutine e senza lattosio.

Vuoi conoscere i prezzi e le condizioni di consegna?

Non esitare! Contattaci!

Prosciutto crudo 20 mesi

Il principe dei salumi

Il nostro prosciutto crudo è realizzato in maniera completamente artigianale.

Il nostro esperto norcino, Roberto, presta molta attenzione a tutte le fasi di lavorazione di questo prosciutto artigianale, dalla salagione alla maturazione. In particolare i tempi di riposo e stagionatura sono molto importanti, questi richiedono 20 mesi e oltre. Per questo motivo la produzione è limitata, ma gustare questo prosciutto crudo stagionato più di 20 mesi ti offre un’esperienza gastronomica di prim’ordine.

Lonza di maiale stagionata

Il salume abruzzese delicato e profumato

La lonza di maiale stagionata è ricavata dalla schiena del maiale, in particolare dalla lombata. Roberto, il nostro norcino, già al momento di selezionare il pezzo da salare, sceglie con cura l’equilibrio tra carne magra e grassa in modo da permettere ai profumi di svilupparsi durante la maturazione della carne. La lonza viene aromatizzata con i vini locali, come Coccociola, Pecorino e Trebbiano, nei vari processi di lavorazione. Il risultato è un salume delicato e profumato. Su un tagliere di salumi, la lonza stagionata a fette si accompagna benissimo con pane appena sfornato e un bicchiere di vino.

Pancetta tesa

La pancetta steccata un impulso alla tua fantasia

Questa pancetta di maiale stagionata a fette o a cubetti, in cucina o per l’aperitivo non mancherà si stuzzicare la tua creatività.

Questo salume crudo è ottenuto dalla pancetta del maiale privata delle ossa delle sue costole. Questa lavorazione particolare gli conferisce un aspetto caratteristico detto tipo Amburgo, rendendo la pancetta stagionata dolce più alta e con le sue tipiche scanalature. Il suo profumo viene esaltato dai vini frentani adoperati nei vari processi di lavorazione tra la salagione e la maturazione. La stagionatura della pancetta tesa varia tra i 4 e 6 mesi.

Capocollo artigianale

Coppa

Il capocollo stagionato è prodotto con il collo del maiale. Scegliamo maiali maturi e pesanti da piccoli allevamenti di zona, che presentano un perfetto equilibrio tra carne magra e grasso indispensabile per la qualità, il profumo e la consistenza di questo salume abruzzese.

La coppa o capocollo viene salata a secco come lo richiede la tradizione contadina. Nei vari processi di preparazione vengono usati vini locali, quali il Coccociola, il Pecorino e il Trebbiano, che, in seguito ad una stagionatura di minimo 5 mesi, ne esaltano il profumo e il sapore.

Guanciale di maiale stagionato

Il re della pasta alla carbonara

Per la sua capacità di reggere la cottura, il guanciale a cubetti è l’ingrediente indispensabile per, non solo la pasta alla carbonara, ma anche all’amatriciana e alla gricia. Nondimeno i gastronomi degustano con piacere il guanciale di maiale stagionato anche crudo, affettato su un tagliere insieme agli amici all’ora dell’aperitivo.

Il guanciale di maiale, come il suo nome lo indica, è ricavato proprio dalla gota del maiale. Dopo la salatura a secco, viene stagionato almeno 4 mesi. Nei diversi processi di lavorazione vengono usati vini di vitigni locali che gli conferiscono profumi e sentori frentani.

Spalla di maiale stagionata con osso

Prosciutto di spalla

D’estate con una fetta di melone fresca o d’inverno con pane appena sfornato e un bicchiere di vino questo prosciutto crudo di spalla di maiale può solo suscitare un dolce piacere gastronomico.

Il nostro esperto norcino seleziona con cura la spalla di suino da salare e stagionare. Il processo di lavorazione inizia con la salagione, seguita dal riposo. Successivamente la spalla viene lavata e massaggiata con vino e acqua e stufata nell’apposita stanza per permettere alle fibre di rilassarsi. A questo punto il nostro salume crudo è pronto per la stagionatura che esalterà la fragranza e il sapore della spalla stagionata.

Salumi abruzzesi

I tagli di carne vengono scelti con cura da maiali di allevamenti nostrani.

Gli ingredienti selezionati come il peperone dolce di Altino, l’aglio di Sulmona e il vino Montepulciano d’Abruzzo conferiscono fragranza e sapori di casa nostra.

Tutti questi salumi abruzzesi sono senza conservanti, senza glutine e senza lattosio.

Per conoscere i prezzi e le condizione di consegna, non esitare!

Contattaci!

Ventricina Frentana

Il salume simbolo dell’Abruzzo

La ventricina abruzzese segue una lunga tradizione. È un salame rustico preparato rigorosamente tutto a mano. Il nostro norcino Roberto sceglie le carni più pregiate del maiale che taglia tutta a punta di coltello a cubetti. Seguendo la ricetta tradizionale usa sia il peperoncino che il peperone dolce di Altino e il finocchietto selvatico. La stagionatura della ventricina d’Abruzzo dura almeno 90 giorni. Infine deve riposare nello strutto da un minimo di un mese e mezzo a 6 mesi. Questo gli conferisce profumo, gusto e rotondità. La nostra ventricina è senza conservanti, senza glutine e senza lattosio.

La campanella di fegato

Salsiccia di fegato o “fegatazzo”

È una salsiccia di fegato abruzzese della tradizione contadina frentana. Si può consumare sia fresca che stagionata. La campanella di fegato offre un perfetto equilibrio tra sapori decisi e delicati allo stesso tempo. Oltre alle frattaglie (fegato nero e frattaglie in varie percentuali), Roberto aggiunge abbondante aglio, scorzette di arancio e peperone dolce di Altino. Come lo richiede la tradizione, aggiunge il peperoncino piccante quanto basta per essere gustato e apprezzato da tutti. Essendo un salame senza conservanti necessita di una stagionatura più lunga, di 60-65 giorni. 

La campanella con peperone dolce di Altino

Salsiccia abruzzese secca, ma non troppo

La campanella con peperone dolce di Altino è una salsiccia casareccia stagionata almeno 30 giorni. È fatta con la carne di spalla e pancetta che gli conferiscono il profumo di una volta. Il peperone dolce di Altino, un ortaggio autoctono, ne è l’ingrediente speciale. Conferisce a questa salsiccia abruzzese una nota dolce del profumo della tostatura del peperone. Contiene poco pepe ed è senza conservanti aggiunti, senza glutine e senza lattosio. 

Crema di ventricina frentana

Ventricina spalmabile

La nostra ventricina da spalmare è il risultato della lavorazione della nostra ventricina abruzzese stagionata. Questa crema è delicata, con un aroma di peperoncino gradevole adatto a tutti i palati, anche quelli più delicati. Come tutti i nostri salumi non contiene né conservanti, né glutine e nemmeno lattosio. La ventricina abruzzese spalmabile è ottima su deliziose bruschette, per sorprendenti primi piatti e per solleticare la creatività dei gastronomi.

Salsicciotto Frentano

Salame abruzzese riconosciuto Presidio Slow Food

Il Salsicciotto Frentano è un salame abruzzese che unisce la tradizione e il gusto. I maiali sono sempre selezionati da allevamenti locali. I tagli di carne scelti, gli ingredienti, nonché i processi di lavorazione rispettano rigorosamente la tradizione frentana e il regolamento del disciplinare Slow Food. Roberto, il nostro norcino, macina la carne in maniera grossolana e vi aggiunge il Montepulciano d’Abruzzo, l’aglio ad infusione, pochissimo pepe e tanta passione. Prima della stagionatura, il salame viene posto tra le assi di legno di faggio che gli conferiscono la sua caratteristica forma a parallelepipedo. Dopo circa 40 giorni di stagionatura, questi salami artigianali vengono spazzolati dalle muffe e messi sotto strutto per un minimo di 2 mesi ad un massimo di 6. Questo riposo dona a questo salume abruzzese il suo speciale profumo e sapore. Se vuoi sapere perché è diventato un Presidio Slow Food e la storia di questo salume clicca qui.

Campanella piccante con peperone dolce di Altino

Salsiccia stagionata piccante

Per chi apprezza il piccante, la campanella piccante con peperone rosso di Altino aggiunge al profumo dolce della tostatura del peperone dolce, il peperoncino piccante frantumato.